Diritto di recesso

 

Informazioni riguardo al diritto di recesso
Secondo la disciplina prevista dalla Direttiva 2011/83/UE, il Cliente, in quanto consumatore (così come definito all’articolo 2 della stessa), ha diritto di recedere dall’acquisto dei Prodotti senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro 14 giorni. Il periodo di recesso scade dopo 14 giorni a partire dal giorno in cui il cliente o un terzo, diverso dal vettore e designato dal cliente stesso, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo bene ordinato. In caso di contratto relativo a molteplici beni ordinati dal cliente in un solo ordine e consegnati separatamente, il termine di 14 giorni decorre dal giorno in cui il cliente o un terzo, diverso dal vettore da quest’ultimo designato, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo bene.
Per esercitare il diritto di recesso, è necessario informare il NS negozio della decisione di recedere dal contratto tramite una qualsiasi esplicita dichiarazione in tal senso (ad esempio tramite raccomandata a/r, a mezzo fax o a mezzo e-mail).

A norma di legge, le spese di spedizione relative alla restituzione del bene sono a carico del Cliente.
La merce dovrà essere restituita integra, nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione, ecc.), completa della documentazione fiscale annessa e la restituzione è sotto la completa responsabilità del Cliente.

 il  venditore provvederà a rimborsare l’importo dei Prodotti oggetto del recesso nel minor tempo possibile e comunque entro un termine massimo di 14 giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso del Cliente. E’ comunque riconosciuto al venditore il diritto di trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i Prodotti oggetto del recesso o finché il Cliente non abbia dimostrato di aver restituito i Prodotti oggetto del recesso, a seconda di quale situazione si verifichi prima.
In applicazione delle disposizioni di cui alla Direttiva 2011/83/UE, il diritto di recesso sopra previsto non si applica con riferimento a Prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente, o che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna; o che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni.
In ogni caso il consumatore è responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione dei beni diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.